rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Rho Rho / Via Paolo Goglio

Rho, pregiudicato parcheggia “per sbaglio” davanti alla caserma

Ha detto ai vigili di avere parcheggiato solo “per pochi minuti”. Aveva la patente revocata a tempo indeterminato dal 2006, ma era intestatario di 28 automobili

Voleva bere un caffè con gli amici e per “pochi minuti”, come lui stesso ha dichiarato ai vigili e ha parcheggiato la sua Mercedes 270 SL davanti alla caserma della polizia locale. È successo ieri intorno alle 9.30, in via Goglio a Rho.

  L'uomo è risultato intestatario di 28 veicoli  

Ma l'agente che è uscito per multare il veicolo, per altro in doppia fila, si è trovato davanti una bella sorpresa: l'intestatario della Mercedes è proprietario di altre 28 auto, molte delle quali di grossa cilindrata e, per giunta, non potrebbe neanche guidare: la sua patente risulta revocata a tempo indeterminato dal 2006. L'uomo, S. P. nomade rumeno di 53 anni, è domiciliato presso il campo nomadi di via Triboniano a Milano, è un pluripregiudicato: è stato fermato e la sua auto è stata sottoposta a fermo amministrativo.

E sempre ieri, in via Tosi a Milano, è stato sgomberato un agglomerato abusivo di roulotte, nelle quali si erano alloggiati una cinquantina di sinti siciliani. I nomadi sono stati allontanati e la polizia locale ha comminato sanzioni per 450 euro. Si tratta di persone residenti nel comune di Noto, in Sicilia, ma trapiantati a Milano. Alcuni di loro hanno precedenti per atti predatori.

“Da inizio anno solo in via Tosi – ha spiegato il vicesindaco De Corato – la Polizia locale è intervenuta  14 volte, l’ultima lo scorso 2 aprile, quando ha allontanato 45 nomadi con 12 roulotte e 2 camper. Mentre per via Cusago è già la quinta operazione. Nel 2009 sono state poi complessivamente oltre 60 gli interventi dei vigili contro il campeggio abusivo in quest’area, che comprende anche via Musatti e via Lombardi”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rho, pregiudicato parcheggia “per sbaglio” davanti alla caserma

MilanoToday è in caricamento