Rho Via Filippo Meda

Trionfo a metà per Sabino de Castro

Sabino De Castro, pilota Rhodense di formula junior, ha trionfato in gara uno sul circuito di Varano de' Melegari. Durante gara due, però, è stato costretto ad abbandonare la competizione per un guasto.

Sabino De Castro al volante della sua monoposto

Quindici piloti si sono dati appuntamento sul circuito parmense di Varano de’ Melegari per il secondo appuntamento del campionato di formula junior. Sabino De Castro, pilota rhodense, si è presentato in ottima forma riuscendo ad ottenere il terzo posto nelle qualifiche.

De Castro, in gara uno, è balzato subito  in seconda posizione, bruciando in partenza Arrigosi. Durante i venti giri di pista il pilota di Rho ha costantemente attaccato il leader della corsa, mettendolo in difficoltà in più punti. La svolta è arrivata all’ultimo giro quando il Maurizio Giordano ha lasciato un varco millimetrico al De Castro, che si è subito inserito. I due si sono scontrati, riportando danni alle sospensioni. Nulla di grave: entrambi sono riusciti a tagliare il traguardo, con il pilota di Rho in prima posizione.

La battaglia è proseguita in gara due, ma il pilota della Covir a due giri dal traguardo, è stato costretto ad abbandonare la competizione per la rottura della frizione. De Castro ha così lasciato il primo posto a Giordano.

“Un fine settimana tutto sommato positivo, anche se mi rimane il rammarico di non aver ottenuto almeno il secondo posto in gara due, che mi avrebbe consentito di allungare nella classifica del campionato — ha dichiarato De Castro —. È ancora troppo presto per trarre conclusioni sul campionato. Con questa gara i pretendenti al titolo sono almeno cinque , che sicuramente lotteranno fino alla fine senza esclusione di colpi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trionfo a metà per Sabino de Castro

MilanoToday è in caricamento