Rho Piazzale Visconti

Rho, tentato assalto al portavalori: rapinatore era armato

Un rapinatore ha cercato di derubare un furgone portavalori. La guardia giurata di servizio è riuscito a metterlo in fuga: sono state estratte le pistole

Il rapinatore è stato messo in fuga dalla guardia giurata in piazza Visconti

Un "assalto alla diligenza", proprio come in un film western. Pistola contro pistola, sotto il cielo e allo sguardo preoccupato dei passanti. È successo la mattina di martedì 3 aprile, intorno alle undici e mezza, fuori dalla filiale Monte paschi di Siena nel centralissimo piazzale Visconti di Rho. 

Un uomo col volto coperto da un passamontagna ha puntato la pistola contro una guardia giurata che faceva la guardia ad un mezzo portavalori, contenente circa 80mila euro. Il malvivente ha urlato alla guardia di consegnargli tutto il denaro.

Niente da fare, l'agente non si è fatto intimidire, anzi: ha estratto l'arma d'ordinanza. Per alcuni secondi sono rimasti immobili, pistola contro pistola, senza sparare un colpo. Poi il rapinatore ha desistito ed è scappato a gambe levate lasciando perdere le proprie tracce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rho, tentato assalto al portavalori: rapinatore era armato

MilanoToday è in caricamento