rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Rho

Tragedia a Rho, esplode cisterna: due ustionati gravi

E’ esplosa nel pomeriggio di ieri un’autocisterna in uno stabilimento di Rho. Due i feriti, di cui uno in modo grave. Immediati i soccorsi che hanno evitato che le fiamme si propagassero alle altre cisterne adiacenti

Drammatico incidente sul lavoro ieri a Rho, in via Stresa negli stabilimenti della Cambiagli, nota ditta di prodotti chimici, solventi e diluenti. Intorno alle 18,15 è esplosa una delle autocisterne nel parcheggio, contenente etilene, e le fiamme hanno investito due uomini che stavano lavorando in prossimità del mezzo.

Immediati i soccorsi per i due uomini mentre i vigili del fuoco e il nucleo speciale chimico-batteriologico-nucleare cercavano di evitare il propagarsi delle fiamme anche alle cisterne vicine, evitando così una tragedia più grande.

I due uomini sono stati subito trasportati in elicottero, uno al vicino ospedale di Niguarda, l’altro al centro ustionati Sanpiederana di Genova: quest’ultimo è da subito parso in gravi condizioni avendo riportato ustioni su quasi l’80% del corpo.

Finita l’emergenza, sul luogo dell’incidente sono sopraggiunti anche degli esperti del servizio sanitario nazionale, per verificare eventuali contaminazioni chimiche dell’aria, che avrebbe potuto compromettere la salute degli altri lavoratori dello stabilimento, non coinvolti nel tragico evento.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Rho, esplode cisterna: due ustionati gravi

MilanoToday è in caricamento