Mercoledì, 28 Luglio 2021
Rho Via Alcide De Gasperi

Scappa dal centro di espulsione di Bari, pregiudicato inseguito e arrestato a Rho

È successo nella notte di martedì, nei guai un cittadino serbo di 48 anni

Immagine repertorio

Era stato rinchiuso nel centro espulsioni di Bari, ma a settembre era riuscito a far perdere le proprie tracce. Nella notte di martedì 2 gennaio è stato arrestato a Rho dopo un breve inseguimento. Nei guai M.M., cittadino serbo di 48 anni. Il fatto è stato reso noto dal commissariato di Rho-Pero con una nota. 

Si aggirava tra le macchine nel parcheggio tra via Alcide De Gasperi e via Grandi. Da solo. Di notte. E i poliziotti lo hanno notato, ma quando si sono avvicinati per controllarlo lui ha prima allungato il passo, poi ha tentato di far perdere le proprie tracce scappando a gambe levate. È stato tutto inutile. 

Raggiunto dai poliziotti è scattato il controllo, ma non aveva alcun documento con sé: è stato accompagnato in commissariato dove dagli accertamenti con l'analisi delle impronte papillari è emerso che il 48enne stato fermato numerose volte ed arrestato sempre con identità diverse e sempre per furti e rapine.

Il 48enne è stato trattenuto nelle camere di sicurezza del commissariato di Rho-Pero, nella mattinata di mercoledì — in seguito al nullaosta della Procura — è stato accompagnato nell'ufficio immigrazione e imbarcato su un volo diretto in Serbia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa dal centro di espulsione di Bari, pregiudicato inseguito e arrestato a Rho

MilanoToday è in caricamento