menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il torrente Lura

Il torrente Lura

Lura: stanziato 1 milione di euro per i nuovi argini

I lavori per la riqualificazione degli argini del corso d'acqua partiranno nei prossimi mesi

Nuove sponde per il torrente Lura. Nei prossimi mesi, grazie alla convenzione approvata dalla giunta comunale di Rho con Aipo (agenzia interregionale per il fiume Po) e Regione Lombardia, verranno effettuati degli interventi strutturali di sistemazione delle sponde del torrente.

I lavori sono necessari per garantire la difesa delle aree urbanizzate vicine all'alveo del corso d'acqua. La messa in sicurezza delle sponde garantirà la sicurezza di interi quartieri e di importanti snodi stradali, oggi a rischio in caso di esondazione o piena del torrente.

L'intervento costerà quasi 1.1milioni di euro: 99mila a carico delle casse comunali, il resto verrà stanziato da Regione Lombardia e Aipo. 

“La colloborazione tra Aipo, Regione Lombardia e il comune di Rho, che già aveva prodotto un primo intervento di urgenza sulle sponde del Lura, ha permesso lo sviluppo di questo progetto e il suo finanziamento — ha dichiarato Gianluigi Forloni, assessore all'ecologia —. Si tratta di un’opera idraulica fondamentale per la città di Rho, attraversata dal Lura, dal Bozzente e dall’Olona e sempre a rischio di allagamenti ed esondazioni. Con questo intervento — conclude — si riuscirà a dare sicurezza a quei quartieri della città attraversati dal Lura". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento