Rho Via Antonio Gramsci

Tentano un furto all'Esselunga di Settimo: arrestati dai carabinieri

È successo nella notte tra domenica e lunedì. In manette due pregiudicati romeni di 47 e 20 anni, sorpresi mentre rubavano alcolici dal magazzino

Una pattuglia dei carabinieri (immagine repertorio)

Furto aggravato in concorso. È l’accusa a cui devono rispondere due pregiudicati romeni di 47 e 20 anni arrestati nella notte tra domenica e lunedì dai carabinieri della compagnia di Rho a Settimo Milanese. I due — come riportato dai militari in una nota — sono stati sorpresi mentre rubavano alcuni alcolici dal magazzino dell’Esselunga.

Il fatto. Era circa la una di notte quando i vigilantes del centro commerciale hanno segnalato ai carabinieri dei movimenti sospetti nel cortile interno del centro commerciale. Quando i militari dell’Arma sono intervenuti hanno sorpreso due uomini che scavalcavano la recinzione dall’interno passandosi alcuni sacchi con del materiale. Entrambi sono stati prontamente bloccati.

Nei sacchi sono state trovate diverse bottiglie di alcolici, per un valore complessivo di circa 200 euro, tutte rubate da un bancale all’interno del grande magazzino. Per i due sono scattate le manette. Trattenuti nelle camere di sicurezza, nella mattinata di lunedì sono stati condotti davanti al tribunale di Milano per il giudizio direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano un furto all'Esselunga di Settimo: arrestati dai carabinieri

MilanoToday è in caricamento