Rho Viale Resistenza

Settimo Milanese: rimossa targa in memoria delle vittime fiumane

Il fatto è stato denunciato da Ruggiero Delvecchio, consigliere di Forza Italia. Nella serata di mercoledì alcuni vandali hanno danneggiato l'automobile del consigliere incidendo «Muori nelle foibe» sul cofano

L'albero su cui era stata affissa la targa

È stata rimossa la targa in ricordo delle vittime delle Foibe, posizionata nella serata di martedì in piazza della Resistenza a Settimo Milanese. Ne dà Notizia Ruggiero Delvecchio, consigliere comunale di Forza Italia. La lapide, affissa su un albero della piazza, era stata posizionata al termine di un corteo organizzato da Forza Italia, Lega e associazione nazionale partigiani cristiani. 

«È l’ennesimo atto incivile contro chi porta ancora i segni di quella tragica pagina della storia Italiana», ha commentato Delvecchio, che prosegue: «Da quando è stata istituita la Giornata del Ricordo a Settimo Milanese, l’Amministrazione Comunale, non ha mai organizzato un evento sia pubblico che nelle scuole cittadine e quest’anno, dopo l’ennesima mozione bocciata, l’opposizione ha deciso di organizzare un corteo cittadino».

Rimozione di una targa commemorativa, ma non solo. Nella serata di mercoledì alcuni vandali hanno danneggiato l’automobile del consigliere comunale incidendo sul cofano la scritta «Muori nelle foibe».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settimo Milanese: rimossa targa in memoria delle vittime fiumane

MilanoToday è in caricamento