rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Rho Rho / Via Risorgimento

Pirata Riot Club: sgomberato dalla sede di Mazzo di Rho

L'operazione è avvenuta mercoledì, a un mese e mezzo dall'occupazione. I «Pirati» nei giorni scorsi si erano attivati appropriandosi di una caserma

Su ordine della Questura di Milano è stato sgomberato l’edificio di via Risorgimento a Rho occupato dal Pirata Riot Club. L'azione è stata portata a termine nella mattinata di mercoledì 18 marzo, circa un mese e mezzo dopo l’occupazione.

All’interno della struttura, durante le fasi di sgombero, erano presenti una ventina di occupanti, «che hanno lasciato l’immobile senza creare disordine», specifica la polizia in una nota. L’immobile è stato riconsegnato a Enel, proprietaria dell’area, per la messa in sicurezza. 

I «Pirati» nel frattempo si sono già organizzati. Negli scorsi giorni hanno occupato l’ex caserma Mameli di Milano, ex sede del terzo Reggimento bersaglieri, l'unità più decorata d'Italia. L’operazione ha suscitato diversi malumori, soprattutto tra le fila della destra milanese. Gli squatter, dal canto loro, rispondono di voler far rinascere la caserma abbandonata con diverse iniziative sociali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pirata Riot Club: sgomberato dalla sede di Mazzo di Rho

MilanoToday è in caricamento