rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Rho

Rho, tornano a vivere i 200 metri di siepe distrutti dalla Piralide

Gli arbusti, seriamente danneggiati dal parassita, si sarebbero salvati. Su diverse piante sono comparse le prime foglie

La scorsa estate la siepe di Corso Europa a Rho era stata seriamente danneggiata dalla Piralide del Bosso. Il coleottero proveniente dall'Asia, che si ciba delle foglie del Bosso, aveva «seccato» tutte le pianticelle che compontono la siepe di fronte al Santuario. Il Comune era intervenuto disinfestando gli arbusti, ma non si sapeva se si fossero effettivamente salvate. Gianluigi Forloni, assessore al verde pubblico, aveva dichiarato che il fusto e i rami principali dei vegetali erano stati salvati, ma che era ancora troppo presto per sapere se si sarebbero riprese. I risultati si vedono in questi giorni, quasi tre mesi dopo: su alcune piante sono ricomparse le prime foglie. Sembrerebbe, dunque, che la siepe si sia salvata. Ora non resta che attendere primavera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rho, tornano a vivere i 200 metri di siepe distrutti dalla Piralide

MilanoToday è in caricamento