menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I sindaci (foto Gemme)

I sindaci (foto Gemme)

Linea S5 Trenord: i sindaci chiedono di visionare i dati

I primi cittadini hanno firmato una richiesta di accesso agli atti per conoscere il numero dei pendolari che utilizzano la linea e riorganizzare gli orari dei treni

Una richiesta di accesso agli atti di Regione Lombardia per conoscere il numero dei pendolari che utilizzano la linea S5 e riorganizzare gli orari dei treni. È quanto hanno firmato nella mattinata di giovedì 16 aprile, in stazione a Parabiago, i primi cittadini di Legnano, San Giorgio, Canegrate, Parabiago, Nerviano, Pogliano e Vanzago.

Gli amministratori locali aspettano una risposta, che — per legge — dovrà arrivare entro trenta giorni. Risposte, ma anche fatti concreti. I sindaci chiedono che Regione e Trenord potenzino la tratta ferroviaria in vista dell’esposizione universale. «Il vero problema — hanno spiegato durante il presidio in stazione — non si presenterà alla mattina: Expo apre alle 10 e l’orario di punta per i pendolari termina alle 9; quanto nella fascia pomeridiana-serale in cui i convogli trasporteranno sia  dai pendolari che dai visitatori di Expo».

I sindaci, per affrontare il tema e proporre una soluzione, lo scorso gennaio avevano chiesto un incontro in Regione, ma il 23 febbraio — quando si presentarono in via Fabio Filzi — non erano presenti né l’assessore regionale ai trasporti Alessandro Sorte, impegnato in un incontro istituzionale, né i dirigenti di Trenord. L’incontro fu rinviato di un mese e sulla vicenda è caduto il silenzio, nonostante i diversi solleciti.

Con la «carta» della richiesta di accesso agli atti i primi cittadini sperano di avere una risposta e, soprattutto, una soluzione in tempo utile per Expo. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento