rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Rho Rho / Via Luigi Cadorna

Aggredisce e tenta di strangolare un poliziotto

È successo nella serata di martedì 10 luglio a Rho, arrestato un cittadino moldavo di 43 anni

Ha tentato di strangolare un poliziotto, quando è stato ammanettato ha continuato a ripetere di essere un membro della mafia moldava e ha minacciato di morte gli agenti. L'epilogo? È stato arrestato con l'accusa di lesioni aggravete e resistenza a pubblico ufficiale. È successo nella notte tra lunedì e martedì 11 luglio al pronto soccorso di Rho, nei guai un cittadino moldavo di 43 anni. La notizia è stata diramata dal commissariato di Rho-Pero con una nota.

Rissa al pronto socccorso di Rho: arrestato

Tutto è successo intorno alle 23 quando l'uomo è arrivato al pronto soccorso chiedendo in modo concitato notizie della figlia. La guardia giurata in servizio nel triage lo ha informato che la ragazza aveva già effettuato l’accettazione e lo ha invitato a entrare e attendere insieme a lei. Inaspettatamente  il 43enne ha reagito urlando e accusando i medici di incompetenza, quindi la guardia giurata si si è avvicinato per invitarlo alla calma ma è stato aggredito con calci e pugni.

Minaccia di morte e tenta di strangolare un poliziotto: arrestato 

Successivamente sono intervenuti gli agenti del commissariato di via Nazario Sauro che lo hanno invitato a uscire dall'area del triage, ma l'uomo ha reagito insultandoli pesantemente e poi si è scagliato contro il capo equipaggio scaraventandolo a terra e bloccandogli il collo. A sventare la tragedia è stato il secondo poliziotto che lo ha bloccato. Successivamente sono intervenuti anche i carabinieri della radiomobile di Rho che hanno aiutato gli agenti. Anche con le manette ai polsi ha continuato a minacciare di morte le forze dell'ordine dicendo di appartenere alla mafia moldava, atteggiamento che ha tenuto fino a quando è stato accompagnato nelle camere di sicurezza della Questura di Milano per la convalida dell'arresto.

"Il capo equipaggio della volante — si legge nella nota del 113 — ha riportato contusioni multiple con una prognosi di sette giorni", mentre la guardia giurata in sede di denuncia si è riservato di  farsi refertare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce e tenta di strangolare un poliziotto

MilanoToday è in caricamento