Rho Largo Franco Tosi

Davide batte Golia: le sezioni distaccate del tribunali di Milano non si toccano

Franco Brumana, avvocato e presidente del comitato per il decentramento della giustizia di Legnano: "Sarebbe giusto chiedere che venga istituito un tribunale del nord-ovest di Milano".

I sindaci delle città di Rho, Legnano e Cassano d'Adda (foto Gemme)

Davide batte Golia. Rho, Legnano e Cassano d'Adda vincono contro al decisione di Livia Pomodoro, presidente del tribunale di Milano, in merito alla sospensione di accentramento giudiziario. Questa mattina, nel municipio di Legnano, i sindaci delle città di Rho, Legnano e Cassano d'adda hanno esposto ai cittadini i risultati della "battaglia". Una vittoria frutto dell'accordo trasversale tra senatori e deputati di fazioni politiche opposte che hanno ascoltato le richieste del territorio e si sono impegnati a salvare le sedi distaccate dei tribunali.

La conferenza ha posto in evidenza l’importanza dei territori serviti dalle sezioni distaccate di Legnano, Rho e Cassano d’Adda derivante dal numero degli abitanti, dalle attività economiche presenti sul territorio gestito dalle sedi distaccate del tribunale di Milano.

La battaglia che potrebbe mettere fine alla "guerra" - però - non è ancora stata vinta. "Un decreto del ministro giustizia potrebbe chiudere le sedi distaccate - afferma Franco Brumana, avvocato e presidente del comitato per il decentramento della giustizia di Legnano - Per evitare questo rischio, è fondamentale che a Roma conoscano le caratteristiche del territorio. Noi non siamo contrari alla riorganizzazione della giustizia, ma Legnano, Rho e Cassano non sono piccoli tribunali. Possiamo cogliere questa occasione per chiedere che venga istituito iun tribunale del nord ovest di Milano" 

"Ci auguriamo che il presidente del tribunale di Milano rispetti l'ordinanza del tar e del consiglio di stato - ha dichiarato Pietro Romano, sindaco di Rho, intervenuto durante la conferenza - Sarebbe una forzatura non rispettarle, dato che ci hanno sempre insegnato che le sentenze vanno rispettate".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Davide batte Golia: le sezioni distaccate del tribunali di Milano non si toccano

MilanoToday è in caricamento