Rho Musocco / Via Mahatma Gandhi

Ubriaco cerca di comprare birra al supermercato e aggredisce poliziotti: arrestato

È successo intorno alle 21 di mercoledì al Carrefour di piazza Gandhi. L'uomo è stato arrestato dagli agenti del commissariato di Rho-Pero

Una volante della polizia (immagine repertorio)

Era ubriaco e stava inveendo contro il titolare di un supermercato. Voleva entrare nel negozio — chiuso — e comprare delle birre. Davanti al suo rifiuto ha estratto un coltello e ha iniziato a tagliarsi le labbra. Quando sono intervenuti gli agenti del 113 li ha aggrediti con calci e pugni, ma per lui sono scattate le manette. È successo intorno alle 21 di mercoledì in piazza Gandhi a Rho, nel supermercato Carrefour.

Dietro le sbarre con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale: A. S., italiano di 26 anni pregiudicato per reati contro il patrimonio. Il giovane, fermato nel piazzale del supermercato, è stato medicato dal personale del 118 e successivamente condotto al commissariato di Rho-Pero. Ma «sia in auto che nei locali della polizia di Stato — precisano dal 113 — si è avventato nuovamente contro gli agenti con pugni e calci inveendo contro di loro minacce di morte».

È stato immobilizzato e dichiarato in stato di arresto. Successivamente è stato accompagnato nel carcere milanese di San Vittore, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco cerca di comprare birra al supermercato e aggredisce poliziotti: arrestato

MilanoToday è in caricamento