rotate-mobile
Rho Rho / Piazza Visconti

Parte "Rho in rete", il processo per digitalizzare il comune

Il comune di Rho si tuffa nell'era digitale. Presto saranno migliorati sito web, con una apposita sezione mobile, e verrà creato il servizio "Anagrafe online"

Il comune di Rho preme sull'acceleratore: più innovazione all'interno del municipio. "Rho in rete", questo è il nome del progetto che traghetterà gli uffici del comune nel pieno dell'era digitale. Il progetto, realizzato con la partership del comune di Lodi e al dipartimento di informatica dell'Università degli Studi di Milano, è stato finanziato, attraverso un concorso in cui Rho è arrivata nei primi dodici posti, da regione Lombardia con oltre 151mila euro.

Il progetto prevede diverse azioni secondo tre linee di intervento integrate tra loro. Il primo, più ambizioso, consentirà di creare un sistema di semplificazione e orientamento per facilitare l'ingresso nel mondo del lavoro degli studenti universitari, mettendoli in relazione con il tessuto produttivo del territorio del comune di Rho. Oltre a questo il comune di Rho digitalizzerà l'anagrafe in modo da permettere ai cittadini la richiesta e la stampa dei certificati direttamente dal sito web, senza andare fisicamente all'ufficio anagrafe. 

Ma non è tutto: ci saranno anche una serie di piccole modifiche, a partire dal sito web istituzionale che verrà aggiornato e semplificato nella navigazione e per il quale sarà creata anche una versione mobile. Il progetto dovrà essere terminato nel tempo record di un anno ed è seguito da Maria Rita Vergani, assessore agli affari generali e da Alessia Bosani, assessore all'innovazione tecnologica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte "Rho in rete", il processo per digitalizzare il comune

MilanoToday è in caricamento