menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una stazione ferroviaria

Una stazione ferroviaria

Quarto binario: arriva il via libera del Ministero. Contrario il Comitato

Il Ministero dell'ambiente ha approvato la valutazione di impatto ambientale. Il Comitato Rho-Parabiago chiede l'archiviazione dell'opera

Procede l’iter burocratico che porterà alla costruzione del quarto binario. Nei giorni scorsi il Ministero dell’Ambiente ha emesso parere positivo in merito alla valutazione di impatto ambientale per il potenziamento della linea ferroviaria Rho-Gallarate. 

È stata messa una «toppa» sulla questione che, nel dicembre 2012, spinse il consiglio di Stato a bloccare la realizzazione dell’opera. La valutazione di impatto ambientale precedente, infatti, era stata fatta sulla realizzazione di un solo binario e non di due, come invece prevedeva il progetto. Per questo motivo l’opera fu fermata. 

Deluso il Comitato Rho-Parabiago che da sempre si oppone all’opera. «Constatiamo   con grande delusione — scrivono in una nota — che ancora una volta l’organo più alto dello Stato preposto alla tutela ambientale, che ha la responsabilità di valutare la compatibilità ambientale dei progetti, avvalla un progetto  che è evidentemente non compatibile con l’ambiente».

Il comitato chiede al Governo e al Cipe di non approvare il progetto e di «archiviarlo definitivamente». Per dare voce a questa richiesta gli attivisti del Comitato stanno raccogliendo firme nei comuni sull’asse Rho-Gallarate. Non solo: lunedì 30 giugno a Vanzago (presso la casa delle associazioni) si svolgerà un’assemblea pubblica «per organizzare la protesta».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Sono gli ultimi giorni con il coprifuoco alle 22 in Lombardia?

  • Cronaca

    Un uomo è morto sulla metro M3 investito da un treno in galleria

  • Incidenti stradali

    Ronnie, il papà motociclista morto in un incidente

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento