Giovedì, 24 Giugno 2021
Rho Via Roma

Sorpreso con 300 grammi di marijuana in casa: arrestato

È successo nella mattinata di sabato 4 luglio a Vanzago. Gli agenti del commissariato di Rho-Pero hanno arrestato A.M, 35enne italiano

Marijuana sequestrata (immagine repertorio)

Un altro spacciatore in manette. Nella mattinata di sabato 4 luglio gli agenti del commissariato di Rho-Pero hanno arrestato, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, A.M., italiano di 35 residente a Vanzago. 

Il blitz è scattato intorno alle 7.30. I poliziotti hanno fatto irruzione nella sua abitazione di Vanzago trovando 300 grammi di marijuana confezionata in due sacchetti sottovuoto. Stupefacente pronto per essere tagliato e venduto. Non solo: sono stati trovati anche bilancini di precisione e materiale per il confezionamento.

È il terzo pusher arrestato in poche settimane. Precedentemente gli uomini del 113 avevano assicurato alla giustizia S. G., nei pressi del cimitero di Terrazzano, e D.D., la cui piazza di spaccio era la frazione rhodense di Pantanedo. Gli investigatori sono arrivati ad A.M. proprio attraverso i suoi stretti rapporti con D.D. Il 35enne, secondo quanto riportato dagli agenti in una nota, cedeva stupefacenti nell’area di via Fontanili a Rho. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso con 300 grammi di marijuana in casa: arrestato

MilanoToday è in caricamento