Rozzano

Violenza sessuale su una ragazza: è invalido, il gip lo manda ai domiciliari

La vicenda nell'hinterland sud di Milano

Un uomo è agli arresti domiciliari da fine maggio, accusato di avere violentato più volte una giovane.

La squadra mobile di Milano ha eseguito l'arresto il 30 maggio a Rozzano, dove vive il quarantenne. Arresto che, però, prevede la custodia cautelare ai domiciliari, decisa dal gip nonostante la gravità delle accuse perché il responsabile, secondo quanto sommariamente riferito, soffre di una invalidità che lo renderebbe incompatibile con la prigione.

Il quarantenne attenderà così il processo per violenza sessuale agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sessuale su una ragazza: è invalido, il gip lo manda ai domiciliari

MilanoToday è in caricamento