Venerdì, 22 Ottobre 2021
Rozzano Rozzano / Via Ginestre

Rozzano, trovato il cadavere di una donna in un condominio: il corpo vicino all'ascensore

La donna, una 43enne brasiliana, non viveva in quel condominio. Indagano i carabinieri

L'allarme è scattato alle 15.30. Ma ormai per lei non c'era già più nulla da fare. 

Una donna di quarantatré anni, una cittadina brasiliana con problemi noti di tossicodipendenza, è stata trovata morta mercoledì pomeriggio in un condominio al civico 9 di via Ginestre a Rozzano. Il cadavere è stato scoperto da una signora che vive nell'edificio e che ha subito telefonato al 112. 

La vittima è stata trovata a terra, al primo piano, vicino all'ascensore. Sul corpo, stando ai primi accertamenti dei carabinieri e dei medici, non c'erano segni evidenti di violenza e per stabilire le cause della morte - e anche l'orario preciso del decesso - è già stata disposta l'autopsia. 

I militari sono invece ora al lavoro per ricostruire con precisione le ultime ore di vita della donna. L'unica certezza è che la 43enne non vivesse in quel palazzo, ma non è chiaro - ad ora - perché mercoledì pomeriggio fosse lì. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rozzano, trovato il cadavere di una donna in un condominio: il corpo vicino all'ascensore

MilanoToday è in caricamento