Domenica, 17 Ottobre 2021
Rozzano Rozzano

Rozzano (Milano), ragazzina scompare nel nulla: ritrovata attraverso le celle telefoniche

È successo nella giornata di giovedì, la giovane era all'interno di un centro commerciale

Era fuori da tutto il giorno e il suo telefono squillava a vuoto. Sembrava essere scomparsa nel nulla, ma gli agenti della polizia locale di Rozzano l'hanno ritrovata. È successo nella giornata di mercoledì 7 ottobre, protagonista della vicenda una ragazzina di 16 anni. Il fatto è stato reso noto dal Comune attraverso un comunicato.

Tutto è iniziato quando i genitori della giovane, non vedendola rientrare a casa, hanno allertato i ghisa. E così i detective della comandante Samanta Zacconi hanno fatto scattare le ricerche applicando il protocollo per le persone scomparse e ricevendo l’autorizzazione da parte della Procura di Milano ad utilizzare l’analisi delle celle telefoniche.

E così gli agenti l'hanno localizzata all’interno di un grande magazzino dell’hinterland milanese. La giovane è quindi ritornata a casa dai genitori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rozzano (Milano), ragazzina scompare nel nulla: ritrovata attraverso le celle telefoniche

MilanoToday è in caricamento