Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Rozzano Rozzano / Via Garofani

Rozzano, blitz del rapinatore in farmacia: donna minacciata col taglierino, arrestato

L'uomo è stato fermato poco dopo la rapina dai carabinieri di Rozzano. L'accaduto

Un uomo di trentasette anni, un cittadino italiano con precedenti e nullafacente, è stato arrestato dai carabinieri di Rozzano con l'accusa di rapina. 

In mattinata, stando a quanto riferito dai militari, il 37enne è entrato nella farmacia comunale di via Garofani con il volto coperto e ha minacciato la dipendente con un taglierino. A quel punto, bloccata la vittima, il ladro ha rubato tutti i soldi dalla cassa, circa 670 euro.

I clienti che in quel momento erano nel locale hanno subito dato l'allarme e i carabinieri sono immediatamente arrivati sul posto. In pochissimo gli stessi carabinieri hanno rintracciato il fuggitivo in una via poco distante: addosso aveva ancora il taglierino e i soldi appena rapinati. 

Per lui si sono aperte le porte del carcere di San Vittore. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rozzano, blitz del rapinatore in farmacia: donna minacciata col taglierino, arrestato

MilanoToday è in caricamento