RozzanoToday

Va a rapinare la gioielleria, ma il commesso è un ex pugile: ladro "picchiato" (e arrestato)

Il rapinatore è finito in ospedale ed è poi stato arrestata. È caccia a un complice. La storia

Foto repertorio

Erano convinti che fosse un colpo facile. In due, armati di un bastone, erano certi di non poter fallire. E, invece, purtroppo per loro - e soprattutto per uno di loro - erano nel posto sbagliato, al momento sbagliato. 

Un ragazzo di ventiquattro anni, un giovane casertano con precedenti, è stato arrestato venerdì mattina dai carabinieri con l'accusa di tentata rapina in concorso. Alle 10.30, lui e un complice - che per ora è fuggito - hanno fatto irruzione in una gioielleria di viale Lombardia a Rozzano e hanno cercato di prendere alcuni gioielli che erano in cassaforte. Ad "accoglierli" ci ha pensato il dipendente del negozio: un 30enne ex pugile amatoriale, che - per nulla spaventano - ha cercato di bloccare i due. Ne è nata una violenta colluttazione nella quale, chiaramente, il 24enne ha avuto la peggio.

Mentre il complice è riuscito a fuggire, infatti, il rapinatore ha cercato di reagire al commesso provando ad aggredirlo, ma il suo tentativo è fallito sul nascere, con l'ex boxeur che - con le buone e con le "cattive" - lo ha fermato e immobilizzato. Al termine dello "scontro", il giovane ladro è stato costretto a ricorrere alla cure di un'ambulanza del 118, che lo ha poi portato in ospedale. Dopo le visite e gli accertamenti, per lui si sono aperte le porte del carcere di San Vittore. 

Il lavoro dei carabinieri, guidati dal capitano Pasquale Puca, prosegue ora per rintracciare il secondo uomo, che è stato ripreso dalle telecamere di video sorveglianza del locale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

Torna su
MilanoToday è in caricamento