San Donato

La Caritas denuncia: mancano i viveri per i poveri

L’associazione della parrocchia di San Donato fa appello alla generosità dei cittadini per una raccolta di generi alimentari straordinaria

Scarseggiano i viveri da distribuire ai poveri e la Caritas della parrocchia di San Donato fa appello alla generosità dei cittadini. Nei prossimi giorni verrà distribuito un volantino informativo circa la campagna di raccolta di generi primari che si terrà dal 10 al 16 febbraio.

A far piombare le parrocchie e le associazioni di volontariato in tutta Italia in una situazione di difficoltà è stata in particolare l’interruzione a partire dal 31 dicembre della distribuzione di cibo da parte di Agea, agenzia europea per le erogazioni agricole, che riforniva il banco alimentare. In un momento di difficoltà economica generale che interessa anche chi ha sempre contribuito come le istituzioni, sta diventando fondamentale anche l’aiuto dei cittadini. Basti pensare che solo il gruppo parrocchiale della Caritas di San Donato consegna ogni mese pacchi di generi alimentari ad una cinquantina di famiglie, a cui si stanno aggiungendo nuove richieste da parte di persone in difficoltà, in attesa di essere formalmente inserite nella rete degli aiuti.

Per i sandonatesi che volessero fornire un contributo in termini di alimenti troveranno i volontari a disposizione da lunedì 10 fino a venerdì 14 dalle 16.30 alle 17.30 presso il centro parrocchiale e ancora in occasione delle Messe del sabato e della domenica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Caritas denuncia: mancano i viveri per i poveri

MilanoToday è in caricamento