rotate-mobile
San Donato San Donato Milanese

Arrestato latitante armato

Un albanese condannato a più di tre anni per spaccio a Crema e a Sanremo è stato seguito dai carabinieri e arrestato

Finisce in manette un pluri ricercato albanese, latitante dall’anno scorso, dopo essere stato condannato a 3 anni e 8 mesi di carcere. Lui, 33 anni, era scappando in Albania per poi ritornare in Italia con un altro nome e un passaporto contraffatto e riprendere la sua attività di spaccio.

Il suo covo era a San Donato dove viveva in compagnia della fidanzata, una prostituta straniera. Il Nucleo Operativo e la Radiomobile della Compagnia di Como, che monitorava l’uomo dal suo rientro in Italia, nei giorni scorsi hanno seguito l’uomo di rientro dalla Svizzera fino a San Donato dove lo hanno atteso al rientro a casa e poi arrestato.

Durante la perquisizione domiciliare i militari hanno trovato un bilancino di previsione e 50 proiettili di pistola calibro 9, illegalmente detenuti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato latitante armato

MilanoToday è in caricamento