menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Calo del fatturato per le farmacie sandonatesi

Calo del fatturato per le farmacie sandonatesi

In calo il fatturato delle farmacie sandonatesi

Dura la minoranza: le farmacie comunali hanno visto calare il fatturato di quasi il 5%

Insieme per San Donato con il suo capogruppo torna all’attacco su uno dei temi maggiormente seguiti nel comune. La mancanza di strategie comunicative e progettuali avrebbe messo, secondo Marco Zampieri, in ginocchio le farmacie comunali.

Con dati alla mano il capogruppo ricorda come nel 2007 ci fu una perdita sul fatturato del 2,64%, nel 2009 ci fu un meno 2,57%, mentre nel 2010, grazie anche ad alcune strategie di marketing attuate dal Consorzio farmacie, è stato registrato un più 0,14%, che nel 2011 è diventato un più 4,29%. Poi l’arrivo dell’attuale giunta di centro sinistra e un conseguente calo, sempre secondo Zampieri, nel 2013 con una chiusura di meno 4,97%.

Su un fatturato globale di 4 milioni di euro il 5% di perdite equivale a 200mila euro, un importo considerevole che l’amministrazione avrebbe potuto reinvestire in servizi ai cittadini. Causa del dissesto oltre a una gestione rivedibile lo stato di liquidazione in cui versa ancora l’Azienda comunale servizi a cui facevano capo le strutture comunali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento