menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore Battocchio e un cittadino

L'assessore Battocchio e un cittadino

A San Donato la differenziata si fa nei cestini

Con i nuovi cestini plastica, vetro e lattine trovano il giusto posto anche per strada

Venerdì scorso, lungo le vie di San Donato, è iniziata l’installazione dei nuovi cestini forniti da Amsa nell’ambito del contratto di gestione dei rifiuti stipulato con il Comune. Ben 500 contenitori, realizzati in solido acciaio verniciato, per durare nel tempo, saranno posizionati nei principali luoghi pubblici per permettere ai cittadini di gestire correttamente i propri scarti, anche fuori casa.

L’interno tripartito consente, infatti, di separare la plastica, il vetro e il metallo dai normali rifiuti indifferenziati. I cestini “multimateriali” sono proposti in due versioni, una da interno (Eracle) e una da esterno (Juppiter), e andranno progressivamente a sostituire i vecchi bidoni. I primi esemplari da esterno sono stati installati in p.zza della Pieve, dove in questi giorni si sta festeggiando l’Estate sandonatese mentre presso il Palazzo municipale, le scuole, le biblioteche, C.na Roma e tutti gli altri edifici comunali presto arriverà il contenitore da interno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento