menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Estintori rotti e invasi dalle vespe

È nuovo allarme presso l’istituto Omnicomprensivo

Tra manichette rotte, canne dell’acqua tagliate e mancanza di materiale d’emergenza spesso localizzato fuori posto negli spazi adibiti a scuola di via Europa un incendio potrebbe avere effetti disastrosi.

Nelle scorse settimane gli studenti della scuola Primo Levi si sono fatti portavoce di alcuni disguidi relativi agli spazi comuni altamente degradati, oggi tornano a parlare per denunciare una situazione di parziale insicurezza per gli studenti.

Negli spazi delle palestre infatti non c’è un estintore funzionante, alcuni mancano altri hanno le manichette tagliate o rimosse, altri ancora sono infestati da nidi di vespe. Questo significherebbe che in caso di incendio a correre un serio pericolo sarebbero tutti gli studenti dell’istituto.

Ad essere invocato è l’intervento di palazzo Isimbardi affinché venga messa in moto una generale risistemazione delle strutture.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento