San DonatoToday

Parola ai cittadini per il futuro della Campagnetta

Come anticipato nei giorni scorsi la Giunta ha incontrato i cittadini per avviare insieme il futuro dell’area verde presente nel quartiere Parri/Di Vittorio

Via alla condivisione delle idee per la realizzazione di "un’area in cui la cittadinanza potrà essere parte attiva non solo nella progettazione ma anche nella realizzazione”.

Sono le parole del vicesindaco Simona Rullo che in occasione dell’assemblea pubblica in via DI Vittorio, ha lanciato questa idea originale: coinvolgere i cittadini non solo nella programmazione ma anche la “realizzazione” del progetto. Una nuova area verde di 53 mila metri quadrati, racchiusa tra i palazzi di Via Di Vittorio e gli insediamenti di Civesio.

Presso il centro anziani di via Di Vittorio la giunta al completo ha incontrato dunque la cittadinanza, il quartiere interessato è abitato da oltre 7mila sandonatesi. Presenti anche i componenti del movimento Campagnetta libera dal cemento, l’ex sindaco Gabriella Achilli e molti cittadini comuni.

La parola conclusiva sulla variazione del Pgt verrà scritta nell’arco di sei-otto mesi, mentre i lavori dovrebbero concludersi nel giro di un paio d’anni. Sul nome del parco sembrano invece non esserci dubbi, sarà intitolato a Gustavo Hauster, cittadino di via Di Vittorio a lungo impegnato per la salvaguardia della Campagnetta, venuto a mancare pochi mesi fa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

  • Coronavirus, fa paura la variante brasiliana del covid, Galli: "È una cosa pesante purtroppo"

  • Milano, la Lombardia è zona rossa: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Milano, il negozio vieta l'ingresso "alle persone vaccinate di recente": il cartello diventa virale

Torna su
MilanoToday è in caricamento