rotate-mobile
San Donato San Donato Milanese

Incidente del sabato sera, ventenne di Peschiera Borromeo gravissimo

In cinque nel fosso traditi del manto stradale innevato. Il conducente è gravissimo.

Una serata tranquilla trascorsa in amicizia per F.L., 20 anni di Peschiera Borromeo e altri quattro giovani, purtroppo finita in dramma.

Era l’alba di domenica 24 febbraio quando F.L. alla guida di una Renault 19, con a bordo anche la sorella appena maggiorenne ed altre tre amiche, ha perso il controllo della vettura e si è schiantato lungo la via per Monticello a San Donato finendo nel canale che la costeggia e sbattendo violentemente contro un albero.

Il ragazzo è ricoverato in gravissime condizioni presso l’istituto Humanitas di Rozzano, le sue condizioni sono parse da subito preoccupanti in quanto il muso della macchina era totalmente accartocciato e il tettuccio della vettura squartato. In queste ore lotta tra la vita e la morte. Più fortunate invece le ragazze per le quali oltre ad una grande paura non ci saranno fortunatamente grandi postumi.

Ad aver causato l’incidente, secondo quanto è emerso da una prima ricostruzione dei fatti, potrebbe essere stato un colpo di sonno o più probabilmente una manovra azzardata sull’asfalto ricoperto dalla neve. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i vigili del fuoco che hanno attivato tutte le manovre per liberare i ragazzi dell’autovettura ridotta a rottami.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente del sabato sera, ventenne di Peschiera Borromeo gravissimo

MilanoToday è in caricamento