menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tracce di idrocarburi a Cascina Monticello

Proseguono le verifiche sul terreno nei pressi di Cascina Monticello

L’allarme è emerso alcune settimane fa nel corso di alcuni scavi nell’area che si estende tra Cascina Monticello e l’impianto di co generazione dell’Eni.

Il terreno, probabilmente contaminato da idrocarburi, è stato oggetto di immediati controlli che si protrarranno nei prossimi giorni alla presenza della proprietà e dei tecnici.

A dare l’allarme inizialmente è stata una ditta impegnata per il lavori di realizzazione del metanodotto Eni, al centro delle accuse per questa presunta contaminazione non c’è l’area che un tempo ospitava una serie di laboratori artigianali irregolari, che andrà comunque bonificata, ma un altro lotto in cui non erano state previste in un primo tempo opere di risanamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento