menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

18enne ruba auto, localizzata con smartphone

Sulla vettura trova bancomat e smartphone con il quale viene poi localizzata dalle forze dell'ordine

G.S., 18enne disoccupata come tante, nella giornata di martedì ha tentato il gesto disperato di rubare una vettura nella quale erano riposti in bella vista portafogli e bancomat.

I carabinieri di San Donato l’hanno arrestata a Triginto di Mediglia per furto aggravato su autovettura. G.S. è stata trovata mentre prelevava al bancomat con la tessera sottratta all’interno dell’autovettura lasciata parcheggiata a Milano con portafogli e cellulare in vista.

A indirizzare i carabinieri sul luogo il sistema di localizzazione, attivabile in remoto, dello smartphone derubato. Ed è stato proprio tramite questo che i carabinieri sono giunti direttamente alla ladra ancora in possesso del maltolto.

Dopo aver passato la nottata nelle celle dell’arma G.S. è stata condotta in mattinata presso il Tribunale di Lodi dove, dopo la convalida dell’arresto, è stata messa in libertà in attesa della celebrazione del processo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento