menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Iniziano i lavori al manto stradale

Iniziano i lavori al manto stradale

Al via i lavori per le strade groviera

Gli interventi di manutenzione straordinaria, in calendario fino alla metà di agosto, interesseranno tre grosse arterie cittadine: via Triulziana, via per Monticello, via XXV Aprile

Sono iniziati ieri e si protrarranno fino alla metà di agosto riqualificando diverse zone della città. Entra nella fase operativa la programmazione dei lavori di asfaltatura che interesseranno – dopo i recenti interventi sulla via Emilia e in via Moro – tre grosse arterie cittadine: via Triulziana (con annessa via dei Tigli), via per Monticello (con il tratto sandonatese di via Risorgimento) e via XXV Aprile. A essere incluse nel piano d’intervento anche due traverse di via Di Vittorio (quelle di fronte al civico 104).

Proprio da quest’ultime ha preso il via, l’opera di riqualificazione radicale che per ogni strada comporterà la fresatura del fondo, la stesura del binder (strato sottostante al manto stradale), il livellamento dei chiusini (tombini e pozzetti), la posa del tappeto d’usura e, infine, l’apposizione della segnaletica orizzontale. Concluso l’intervento in via Di Vittorio, all’inizio della prossima settimana il cantiere si sposterà in via Triulziana dove la riasfaltatura sarà realizzata nell’arco di due settimane.

A seguire, dal 9 giugno, operai e macchinari si trasferiranno su via per Monticello iniziando le operazioni dal rondò dell’ospedale in direzione del cimitero. In questo caso i lavori dureranno, in base ai programmi, un mese e coinvolgeranno anche il primo tratto di via Risorgimento fino al confine con San Giuliano. L’ultima via a essere interessata dai lavori sarà via XXV Aprile. Lungo la parallela della Paullese le operazioni di riqualificazione del manto stradale saranno realizzate nella seconda metà di luglio.

Nei primi quindici giorni di agosto, infine, in tutte le strade sottoposte alla manutenzione straordinaria sarà apposta la segnaletica orizzontale con il tracciamento delle linee. Per ridurre l’impatto degli interventi sulla viabilità, i singoli lavori saranno segnalati per tempo attraverso apposita cartellonistica di cantiere che guiderà i flussi veicolari lungo i percorsi provvisori alternativi. La scelta di avviare i lavori nel periodo estivo – per la maggior parte del tempo la realizzazione delle opere sarà in concomitanza con la chiusura delle scuole – dovrebbe ulteriormente ridurre i disagi per quanti quotidianamente si muovono lungo le strade della città. Parallelamente al piano di riqualificazioni programmate dal Comune, nelle prossime settimane, sarà avviato anche il ripristino del fondo stradale conseguente agli scavi per la posa del teleriscaldamento nella zona di via Cesare Battisti e vie limitrofe. La programmazione di queste asfaltature – che saranno curate da Enipower – è attualmente in corso di definizione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento