rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
San Donato San Donato Milanese

Via Morandi, stop a buche e asfalto corroso

I lavori per il ripristino del fondo stradale inizieranno lunedì 10 dalla rotonda di largo Volontari del Sangue. Nel frattempo, saranno effettuati alcuni scavi per l’allacciamento al teleriscaldamento

Nelle prossime settimane il fondo stradale di via Morandi cambierà volto. Da lunedì 10 giugno, infatti, sono in partenza i lavori di asfaltatura finalizzati al ripristino dell’arteria cittadina “manomessa” lo scorso anno per la posa della rete di teleriscaldamento.

Il primo tratto a essere sottoposto all’intervento radicale di restyling del manto stradale sarà il segmento viario compreso tra la rotonda di largo Volontari del Sangue e il semaforo pedonale nei pressi di via Pascoli. Il nuovo asfalto sostituirà quello posato provvisoriamente subito dopo la copertura degli scavi.

Nel frattempo – più avanti, in direzione di Monticello – in diversi punti di via Morandi e via Maritano saranno effettuati alcuni scavi per l’allacciamento dei condomini che hanno scelto di aderire al sistema di teleriscaldamento. Al termine di questi interventi “invasivi”, seguirà il proseguimento dei lavori di asfaltatura che interesseranno via Morandi nella sua interezza e via Maritano dal rondò di via Europa a quello nei pressi della Stazione dei Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Morandi, stop a buche e asfalto corroso

MilanoToday è in caricamento