menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

25 milioni per rilanciare il parco Mattei

Esce il bando che raccoglierà le manifestazioni d'interesse per valorizzare e rilanciare il centro

Per il Parco Mattei è giunto il tempo delle scelte. Entra nella fase finale il percorso avviato dall’Amministrazione comunale diversi mesi fa per una riqualificazione generale e una rinnovata gestione del Centro sportivo e ricreativo di Metanopoli, le cui condizioni di degrado, di mancanza di sicurezza strutturale e di insostenibilità economica hanno costretto la Giunta a decidere lo stop alle attività della piscina coperta e di alcuni campi da tennis.

È in pubblicazione in queste ore un Avviso che punta a individuare soggetti, pubblici e privati anche consorziati tra loro, che abbiano interesse a realizzare un intervento complessivo di riqualificazione del Parco – sotto il profilo tecnologico, energetico e funzionale - che preveda contestualmente anche soluzioni per una successiva gestione economica dello stesso sulla base di alcune linee guida di sviluppo progettuale predisposte dagli Uffici.

«Noi – spiega il sindaco Andrea Checchi – puntiamo a un unico intervento, frutto di un accordo sottoscritto dai soggetti interessati, ma abbiamo comunque ipotizzato diversi ambiti d’azione suddivisi per tipologie omogenee: un’area wellness e piscine, un’area didattico-sportiva, un’area commerciale, un’area destinata a servizi fisioterapici/fisiatrici e un’area ludico ricreativa. Nell’insieme parliamo di opere per un ammontare stimabile superiore ai 25 milioni di euro circa».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento