menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo sul modello delle corner library americane

Il luogo sul modello delle corner library americane

A San Donato come a New York

Una nuova casa per libri, poesie e racconti, la Commissione biblioteca importa l'esperienza delle Corner Library newyorkesi

La città si arricchisce di un nuovo spazio dedicato alla lettura e alla scrittura. Recandosi sotto i portici del palazzo comunale il “viandante curioso”, così viene chiamato l’utente modello della nuova piattaforma culturale, potrà trovare una cabina rossa e bianca, dove depositare o ritirare qualcosa da leggere, a qualsiasi ora del giorno.

Partendo dalle interessanti esperienze del book crossing e delle corner library americane, la Commissione biblioteca ha sviluppato il “Progetto biblioteca di strada” e progettato la “piccola casa delle parole” che verrà inaugurata sabato 21 settembre alle 16. Durante il pomeriggio una divertente lettura animata a cura dei bibliotecari Galup (per bambini dai 4 ai 99 anni) servirà a presentare, in chiave narrativa, le funzioni e le condizioni d’uso della casetta.

Per aprire l’anta e accedere al materiale di scambio, sarà necessario richiedere copia della chiave presso la biblioteca Centrale di via Martiri di Cefalonia, al costo di 1 euro, dopodiché sarà possibile usufruire del materiale a disposizione, 24 ore su 24.

«La casetta è pensata come uno spazio per scambiare libri, manoscritti e pensieri, un luogo prezioso per diffondere l’amore per i libri ma anche per socializzare. Un’iniziativa dal sapore “calviniano”: mi piace pensare che questo nuovo spazio possa favorire il sospirato incontro tra Lettore e Lettrice, magari proprio attraverso le righe del celebre. “Se una notte d’inverno un viaggiatore” – commenta l’Assessore alla Cultura Chiara Papetti –. L’esigenza di avere una chiave nasce dalla volontà di dare sicurezza ma soprattutto importanza al contenuto della struttura, che una volta donato diventerà patrimonio comune».

Da tempo la Commissione biblioteca s’impegna affinché il libro diventi, oltre che veicolo di idee e cultura, anche elemento di aggregazione e confronto, uscendo dalle sale della biblioteca e invadendo la città. Per avvicinare i cittadini alla lettura, il programma dei prossimi mesi prevede numerose iniziative. Tra queste, diversi incontri con gli autori, a partire da Francesco Zingoni che, aprendo la settimana dei festeggiamenti per il Patrono di San Donato, presenterà il romanzo “Forte come l’onda è il mio amore”, giovedì 19 settembre, ore 21, Cascina Roma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento