menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Oasi di Levadina

Oasi di Levadina

Accordo tra municipio e Wwf per il futuro dell’oasi

Una convenzione per valorizzare l’area

Nei prossimi tre anni il Wwf continuerà a proteggere l’oasi di Levadina, messa a duro pericolo da cittadini noncuranti.

Il pregiato angolo di natura che si estende in prossimità delle rive del Lambro, continuerà così ad essere luogo di monitoraggio, di visite guidate, nonché banco didattico ed esempio concreto su cui verteranno campagne di sensibilizzazione riguardanti i temi ambientali. L’esecutivo di centrosinistra ha già approvato la bozza di convenzione che guarda alle nuove sfide ecologiche che i volontari porteranno avanti nel tratto di San Donato dall’elevato valore ambientale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento