San Donato Via Giuseppe Di Vittorio

Tocca bambine nelle parti intime al parco: arrestato "orco"

Il fatto a San Donato, in un'area giochi di via Di Vittorio. Un 44enne - con problemi relazionali e psichici - tocca due bambine di 8 e 9 anni mentre giocano. I genitori se ne accorgono

L'area verde di via Di Vittorio a San Donato

All’inizio di novembre 2011 due giovani mamme di San Donato si erano presentate in caserma in via Maritano per una querela nei confronti di un uomo che aveva molestato le loro bimbe di 8 e 9 anni.

I fatti risalivano alla fine di ottobre ed erano avvenuti in un parco giochi di via di Vittorio. Nel tardo pomeriggio mentre un gruppo di bambine stava giocando su uno scivolo un uomo di mezza età di era avvicinato a loro e, incurante della presenza dei genitori poco distanti, aveva allungato le mani su due di loro toccandole nelle parti intime e dicendo loro frasi oscene con la scusa di spingerle sullo scivolo.

Le bimbe erano subito fuggite dai genitori cercando aiuto e spiegando cosa era accaduto. Nella confusione iniziale l’uomo riusciva a dileguarsi di corsa appena i genitori lo individuavano ascoltando i racconti fra le lacrime delle loro figlie. Grazie alla descrizione fatta dai genitoti e dai bambini stessi i militari lo identificavano in V.B. del '67.

Il rapporto dei militari, finito sul tavolo del pm presso la procura minorile, è stato sposato appieno ed ha portato all’ordine di custodia cautelare nei confronti dell’uomo per cui è stata riscontrata una elevata pericolosità sociale dovuta al mancato controllo dei propri impulsi sessuali nonché ad altre condizioni psicologicamente rilevanti quali l’abuso di alcol e il deterioramento delle relazioni familiari e il rifiuto di seguire una terapia riabilitativa presso i servizi sociali del comune. L’uomo è ora a San Vittore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tocca bambine nelle parti intime al parco: arrestato "orco"

MilanoToday è in caricamento