rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
San Donato San Donato Milanese

Stadio Inter: San Donato rimane in campo ma scatta l’ipotesi Rho-Pero

L’annuncio risale all’estate scorsa e prevedeva la scelta di San Donato quale collocazione per il futuro impianto neroazzurro. Ad oggi le trattative sono ferme ma sembra rimanere valida l’opportunità

Per il futuro stadio dell’Inter resta viva l’ipotesi di San Donato, anche se le valutazioni dei tecnici della squadra Moratti stanno prendendo in considerazione anche l’opzione Rho-Pero, territorio già oggetto di importanti e massicci lavori in previsione di Expo Milano 2015.

Ipotesi che potrebbe vedere un dilatarsi delle tempistiche di realizzazione del cospicuo investimento su cui rimangono ancora alcuni punti da chiarire. Un ostacolo dunque per la città di San Donato che si vede messa in concorrenza con un’area che sarà oggetto di grande attenzione.

I vertici della società hanno tuttavia comunicato che certamente lo stadio si farà con o senza partner cinese. Occorre infatti ricordare che, a seguito dell’annuncio secondo cui San Donato sarebbe stata base per il futuro stadio, i rapporti della società con l’investitore China Railway Construction Corportation si sono notevolmente irrigiditi.

Dalla giunta sandonatese non filtrano informazioni aggiuntive che si fermano all’incontro che si è tenuto in dicembre tra il sindaco Andrea Checchi e i tecnici della squadra. Incontro positivo ma non decisivo. Nei giorni scorsi, secondo quanto riportato dal quotidiano Il Cittadino, il sindaco ha infatti segnalato che non vi sono stati più contatti con la società neroazzurra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stadio Inter: San Donato rimane in campo ma scatta l’ipotesi Rho-Pero

MilanoToday è in caricamento