rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
San Donato San Donato Milanese

Natale senza luminarie

Quest’anno i cittadini dovranno accontentarsi di una decina di abeti addobbati a festa nei diversi quartieri

A San Donato sarà un Natale senza luminarie, per la prima volta dopo tanti anni le strade e le vetrine della città dovranno fare a meno dei tradizionali addobbi che in base alle usanze per tanto tempo hanno corredato i quartieri nel periodo delle feste.

Per il Natale 2013 infatti solo l’albero di Natale di fronte al Comune e 10 abeti addobbati a festa nei diversi quartieri di San Donato.

La notizia trapela da una riunione che si è svolta nei giorni scorsi presso la sede dell’esecutivo con i negozianti di San Donato. L’atmosfera di austerità e crisi prova ovvio malcontento tra i commercianti, soprattutto in quelli delle vie del centro come via Libertà, dove è più alta la concentrazione di vetrine, i quali hanno soprattutto lamentato il ritardo con cui l’ente ha reso nota la scelta di risparmiare sugli addobbi.

Dato l’avvicinarsi di fine novembre, c’è anche chi ha fatto notare che a questo punto è difficile pure organizzare una soluzione alternativa a spese dei diretti interessati nel tentativo di “accendere” comunque la principale strada dello shopping.

Nonostante la scelta morigerata da parte dell’esecutivo per le vie della città non dovrebbero comunque mancare i consueti mercatini e iniziative dedicate ai più piccoli. In particolare, è prevista una struttura al caldo itinerante, che dovrebbe toccare Borgo Triulzio, piazza della Pieve e piazza Santa Barbara, con eventi di aggregazione rivolte ai giovanissimi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale senza luminarie

MilanoToday è in caricamento