menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I tassisti locali nel bacino aeroportuale

Ipotesi allo studio per 12 taxi locali in vista di Expo

L’assessore al commercio e alle attività produttive Chiara Bacchiega ricorda che si tratta di un’ipotesi che potrebbe essere imposta dall’alto e che vedrebbe per 12 taxi di San Donato la possibilità di entrare nel bacino aeroportuale.

In questo modo quindi se un taxi del territorio accompagna un cliente a Milano potrà fermarsi nella metropoli ad effettuare altre corse e a svolgere il suo lavoro per l’intera giornata. Attualmente infatti i taxi del territorio non possono fermarsi a prestare servizio nella metropoli dopo aver accompagnato un cliente.

Come di consueto una parte di professionisti si schiera a favore della novità pronti ad accoglierla e altri sono più perplessi, in particolare quelli che ricordano che proprio di recente sono stati affrontati degli investimenti per legarsi ad una compagnia di taxi che entra in funzione la notte e nei festivi, su cui vengono dirottate le chiamate quanto non ci sono taxisti sul territorio.

Sviluppi in merito dovrebbero emergere nel corso dei prossimi incontri in municipio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento