rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
San Giuliano Milanese San Giuliano Milanese

Municipio affitta palestra, senza riscaldamento

Il comune affitta la palestra di una struttura scolastica ad un’associazione sportiva, lasciando però la struttura totalmente al freddo

La protesta si alza da Antonio Di Natale, vertice dell’associazione sportiva Kung-fu Feng-Huang che utilizza due ore la settimana, dietro un corrispettivo di circa 2.000 euro l’anno, la palestra del liceo linguistico di via Trieste di proprietà dell’ente locale. Un punto di riferimento dove da qualche anno tiene lezioni rivolte ad atleti e corsisti di San Giuliano, tra cui un gruppo di bambini e di disabili.

Come riporta il quotidiano Il Cittadino il maestro denuncia: “L’anno scorso per tutta la stagione abbiamo avuto i termosifoni quasi sempre spenti, con temperature intorno ai 10 gradi e folate di aria fredda ogni volta che si apriva la porta. Il comune aveva risposto alle nostre lamentele che, essendoci un unico impianto di riscaldamento, onde evitare sprechi veniva spento quando uscivano gli studenti, pertanto era considerato normale che il pomeriggio il clima fosse tutt’altro che confortevole”.

Attraverso alcuni interventi mirati subito dopo le prime lamentele, il problema sembrava risolto ma Antonio Di Natale denuncia che nonostante il comune avesse notificato l’avvenuta esecuzione dei lavori anche quest’anno i corsi si tengono al freddo con notevoli conseguenze sulla salute dei bambini, dei frequentanti e degli stessi corsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Municipio affitta palestra, senza riscaldamento

MilanoToday è in caricamento