rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
San Giuliano Milanese Melegnano

Melegnano, "addio" alla fiera del Perdono?

La tradizionale e plurisecolare festa rischia di scomparire. Lo denuncia un consigliere comunale di maggioranza

La fiera del Perdono, la storica festa pagana che ogni anno coinvolge gli abitanti di Melegnano ed è fonte di forte richiamo turistico sin dal lontano sedicesimo secolo, rischia di non essere più un momento di grande festa per questa realtà urbana.

Secondo una dichiarazione rilasciata da un esponente della maggioranza durante l’ultimo consiglio comunale, tenutosi lo scorso giovedì 27 ottobre, infatti, a partire dal prossimo anno tutte le attività commerciali della zona, le aziende e gli uffici comunali della città non avranno più il diritto di chiudere i battenti. Fino a quest’anno, in occasione della fiera che fa da contorno alla festa, che ricorre il 5 aprile, l’intero paese partecipava a questa gioiosa giornata, fermando, simbolicamente, le attività lavorative di Melegnano.

Dall’anno prossimo, molto  probabilmente questo non sarà più possibile. Ciò, secondo la forza politica di opposizione, allontanerà sempre di più la cittadinanza da questa festosa tradizione plurisecolare. Dalla memoria del comune giungono, fino a noi, le radici storiche di una festa così importante per Melegnano: un evento pagano che sembra essere scaturito dalla celebrazione annuale della sacra ricorrenza dell'indulgenza plenaria, concessa il 20 gennaio del 1563 da Papa Pio IV attraverso l'emissione di un'apposita "bolla", la stessa che ancora oggi per tradizione viene esposta in città in occasione di questa fiera.

A partire da metà ‘900, poi, la festa ha sempre più abbandonato i connotati religiosi che, col tempo, aveva via via acquisito, per diventare un momento di festoso raccoglimento della comunità di Melegnano. Non resta che aspetta re e vedere chi metterà l’ultima parola su questa decisione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Melegnano, "addio" alla fiera del Perdono?

MilanoToday è in caricamento