menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Assessore alle Politiche per la Casa Pierluigi Dima

Assessore alle Politiche per la Casa Pierluigi Dima

Nuovo immobile confiscato alla criminalità

Nuovo traguardo in vista per il Comune di San Giuliano che renderà a disposizione della comunità un altro appartamento confiscato alla criminalità organizzata

È il secondo spazio di questo tipo che il Comune riesce ad ottenere per scopi di carattere abitativo: andrà ad aggiungersi all'alloggio di via Gogol che era stato confiscato alla criminalità e da qualche giorno è abitato da una famiglia bisognosa.

Il Sindaco ha già comunicato alla A.N.B.S.C. (Agenzia Nazionale per l'Amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata) e agli altri organi interessati la c.d. “Manifestazione di interesse”, in cui si palesa l'interesse da parte dell'Amministrazione Comunale al trasferimento a titolo gratuito dell'immobile nel proprio patrimonio. Successivamente verrà completato l'iter procedurale necessario ai fini dell'effettiva consegna dell'alloggio: si tratta di un bilocale con una superficie pari a 42 metri quadri.

“Avere un ulteriore spazio a disposizione per le situazioni di emergenza è un'opportunità in più; sappiamo che la situazione è difficile, tuttavia la politica dei fatti è indispensabile per dare una prospettiva migliore e diversa a chi ne ha bisogno. Da solo, il Comune ha margini limitati di intervento: sensibilizzare le diverse realtà sovracomunali e creare sinergie tra gli enti serve a cambiare le cose. In due anni siamo riusciti ad ottenere risultati concreti grazie ad azioni e progettualità: le emergenze abitative, specialmente in un periodo in cui aumenta il numero di famiglie colpite dalla crisi, vanno contrastate con tutti i mezzi e i canali a disposizione. L'impegno quotidiano dell'Amministrazione Comunale va in questa direzione”, ha spiegato l'assessore alle Politiche per la Casa Pierluigi Dima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento