rotate-mobile
San Giuliano Milanese San Giuliano Milanese

San Donato Milanese mette in scena il corpo negato

In occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, venerdi 25 novembre si rappresenta "il corpo negato"

A San Giuliano Milanese, nell'ambito della giornata internazionale contro la violenza alle donne, l'assessorato alle pari opportunità ha patrocinato e organizzato una specifica iniziativa, dedicata alla data del 25 novembre. Infatti venerdì alle ore 21 in sala Previato, con ingresso libero, andrà in scena “Il corpo negato”: un reading che racconta la storia di tre donne, che vivono in altrettante parti del mondo.

Storie senza età e mai superate: questa rappresentazione teatrale, a cura dell'associazione culturale Liberi Svincoli di Cologno Monzese, affronta l'attualità, focalizzando l'attenzione sulle differenze di genere: la violenza domestica, l'infibulazione e altre miserie di cui sono ancora vittime le donne del terzo millennio. Lo spettacolo prevede la lettura di brani sull’universo femminile tratti da testimonianze, romanzi e autobiografie.

Seguirà un dibattito, condotto dalla dottoressa Annamaria Burlini, psicoterapeuta che presiede il comitato scientifico di Ariele Psicoterapia, un'associazione di psicoterapia psicoanalitica individuale, gruppale ed istituzionale. Maria Morena Lucà, assessore con delega alla cultura, educazione e pari opportunità commenta: “la giornata internazionale contro la violenza alle donne non deve essere vissuta come mera circostanza.

Questa non è una data qualunque. I soprusi fisici e psicologici ai danni delle donne sono purtroppo all'ordine del giorno, anche nella società moderna e civilizzata, per nulla immune ai maltrattamenti che colpiscono l'universo femminile. Occorre quindi riflettere e confrontarsi: serve una consapevolezza condivisa. Non è un argomento solo per donne”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Donato Milanese mette in scena il corpo negato

MilanoToday è in caricamento