San Giuliano MilaneseToday

Mense scolastiche, Melegnano e San Giuliano come Lodi: documenti in più agli stranieri

Per gli extracomunitari non basta l'Isee, servono i documenti (originali) sulle proprietà all'estero

Repertorio

Melegnano e San Giuliano Milanese come Lodi sulle mense scolastiche: gli stranieri non comunitari, per accedere a tariffe agevolate per la mensa scolastica dei figli, devono non soltanto presentare l'Isee come gli italiani e gli stranieri comunitari, ma anche un certificato che dimostri che non possiedono immobili all'estero. 

La polemica (ferocissima) vissuta in quel di Lodi pare pronta a replicarsi qualche chilometro più a nord. Con argomentazioni già sentite. Da un lato chi difende il provvedimento motivandolo con la necessità di rispettare la legge che chiede che per le tariffe pubbliche agevolate si dimostrino le reali necessità, dall'altro lato chi ricorda per l'ennesima volta che reperire certi documenti in determinati Paesi è praticamente impossibile e che, se per gli italiani basta l'autocertificazione, questo dovrebbe valere per tutti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da quello che si viene a sapere, al momento nessun bambino è stato escluso dalla mensa scolastica a Melegnano, ma è chiaro che, con il provvedimento in vigore, questo potrebbe succedere. E anche la politica è pronta a scendere in campo per difendere o contestare il regolamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: lockdown totale per Milano e la Lombardia? Fontana smentisce

  • Anche a Milano esplode la rabbia, rivolta anti Dpcm: molotov, bombe e assalto alla regione

  • Mara Maionchi ricoverata per coronavirus a Milano

  • Follia a Il Centro di Arese, fratelli aggrediscono i carabinieri: "Infame, adesso ti taglio la gola"

  • Lombardia, nuova ordinanza: confermato il coprifuoco, recepite le regole del Dpcm

  • Bollettino coronavirus: 5mila contagi in Lombardia, boom di ricoveri. Ecco la situazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento