Domenica, 13 Giugno 2021
San Giuliano Milanese

La Provincia boccia il Pgt di Melegnano

Dopo approfondite analisi palazzo Isimbardi esprime perplessità sul Pgt locale: la minoranza esulta.

Nella sede comunale si decideranno le sorti del Pgt locale

La Provincia rimescola le carte del Pgt ponendo a rischio l'apertura dello stabilimento San Carlo, nella zona industriale di Melegnano. Il comune, che sembra comunque seriamente decisa a continuare la complessiva approvazione del piano urbanistico, dovrà tenere presente le nuove indicazioni in arrivo da palazzo Isimbardi: tutto questo fa esultare la minoranza che, con i comitati di zona, da sempre si è dimostrata contraria all'arrivo di nuovi insediamenti industriali nell’area ovest della cittadina.

In particolare i tecnici della provincia hanno rilevato forti perplessità sulla gestione del traffico che potrebbe risultare decisamente congestionato con l'arrivo di tutte queste nuove realtà imprenditoriali, ubicate in uno spazio così ridotto e a ridosso di due importanti realtà come l'autostrada  A1 e la linea ferroviaria dell’alta velocità. Queste problematiche verrebbero risolte solo con la futura realizzazione della viabilità accessoria alla tangenziale est esterna.

Secondo i periti, la costruzione di queste nuove realtà necessita di ulteriori approfondimenti rispetto a quelli attuati dal comune. Quindi prima di agire, l'amministrazione Bellomo dovrà incontrarsi e confrontarsi con i responsabili della provincia, del parco agricolo sud Milano, dell’arpa e dei comuni confinanti. "Perciò - evidenziano dalla provincia -, sarà probabilmente la prossima amministrazione comunale a occuparsi delle trasformazioni di questo ambito territoriale". 

Il comune di Melegnano sembra comunque deciso a procedere con l’iter di approvazione di questo Pgt, che dovrebbe concludersi nel consiglio comunale del 19 gennaio. Sul fronte dell'opposizione riprendono quota le voci contrarie: "Il sindaco Bellomo ha fallito - afferma Pietro Mezzi, consigliere comunale di Sel -. La trasformazione dell’area San Carlo-Bertarella è rinviata alla prossima amministrazione comunale. La provincia di Milano impone un chiaro accordo di programma che non può essere aggirato e i tempi si allungano".

Sabato 14 gennaio gli attivisti di sel organizzeranno un'apposita azione di volantinaggio nel quartiere industriale. Mentre domenica 15 la parte politica di sel sarà in piazza Risorgimento con una mostra sul Pgt.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Provincia boccia il Pgt di Melegnano

MilanoToday è in caricamento