Venerdì, 18 Giugno 2021
San Giuliano Milanese

Notte di controlli a raffica nel Sudmilanese

Tra il 24 e il 25 novembre le forze dell'ordine hanno svolto, sulle strade del Sudmilano, un vero e proprio blitz di controlli

Numerosi controlli sulle strade del Sudmilano

Ancora una volta è stata portata a termine una raffica di controlli, da parte delle forze dell'ordine, sulle strade del sud di Milano: quella tra il 24 e il 25 novembre infatti è stata notte di super-lavoro per i carabinieri operanti in zona. Il blitz, che è scattato nella serata del 24 novembre e si è protratto sino alla mattina del 25, ha visto in prima linea i carabinieri di Melegnano in collaborazioni con i militari del terzo battaglione Lombardia arrivati nel sud di Milano a bordo di un paio di blindati.

Un’operazione in grande stile, insomma, studiata da tempo e nei minimi dettagli e portata a termine grazie all'impegno di più di una quindicina di uomini. E così, proprio in prossimità della stazione ferroviaria di Melegnano, i militari dell’arma hanno sorpreso un gruppo di vandali e un ladro di biciclette.

Sulle strade attorno alla città, invece, hanno denunciato un quarantenne in quanto trovato alla guida in evidente stato d’ebbrezza. L'arteria considerata la controllata speciale è stata ovviamente la provinciale Binasca, dove si prolifera da parecchio tempo il fenomeno della prostituzione.

I militari inoltre si sono spinti anche nei centri abitati attorno a Melegnano, da Dresano a Carpiano passando per Colturano e Cerro al Lambro sino a Vizzolo Predabissi e San Zenone, dove hanno vigilato anche contro i topi d’appartamento che da qualche tempo sono particolarmente interessati alle abitazioni della zona.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di controlli a raffica nel Sudmilanese

MilanoToday è in caricamento