Giovedì, 24 Giugno 2021
San Giuliano Milanese

Melegnano, il tour del sindaco nei quartieri

Vito Bellomo, sindaco di Melegnano, da qualche tempo non incontra più i quartieri in comune ma direttamente su campo

Due facce opposte, quelle dell’ultima medaglia al petto dell’amministrazione comunale di Melegnano. Lodato come una cosa mai vista, o preso come il primo assaggio della campagna elettorale, Il sindaco di quartiere è il tour che, da settembre a novembre, ha portato l’attuale amministrazione all'ascolto reale dei quartieri.

«Una procedura di partecipazione verso la cittadinanza»: così ha dichiarato Vito Bellomo, primo cittadino e guida dell’attuale giunta di centrodestra, alla fine di questo suo tour. C’è stato un precedente, continua Bellomo: "Nel mio primo anno di mandato, da sindaco incontravo i comitati di quartieri nella sala consiliare, raccogliendone le istanze. Da quest’anno, nei nuovi incontri, ho ricevuto complimenti perché finalmente il sindaco incontrava i cittadini sul loro territorio quotidiano. Mai fatto dai predecessori».

Solo un bagno di folla? «Non sono andato per ricevere applausi - specifica Bellomo - ma rispetto ai primi anni di mandato, attraverso questa formula, ho registrato un netto miglioramento della percezione dei cittadini nei confronti dell’amministrazione. Allora eravamo al primo anno; oggi chiedo di giudicarmi per i cinque anni del mandato».

E per il futuro? «Non so cosa prevedere, ma certo sarà da riproporre la compattezza di quest’amministrazione comunale. Nel centro sinistra trovo una lotta fratricida». I comitati di quartiere, che rappresentano la parte della cittadinanza meno tenera con la pubblica amministrazione, sono anche la più propositiva. Leonardo Cordone, appartenente al Comitato S.Francesco-Maiocca e Massimo Gori, sostenitore del Comitato Quartiere Ovest hanno affermato: «Lo consideriamo un primo atto elettorale».

Il mancato abbattimento delle barriere architettoniche, soprattutto in via 23 Marzo, dove il marciapiede in cemento è un pericolo per deambulanti e passeggini. E altri tipi di barriere, come quelle idrauliche che si manifestano nell’area ex-Saronio, a carico di Edison, per risolvere l’inquinamento chimico dell’area, sono tutte annose questioni ancora da risolvere.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Melegnano, il tour del sindaco nei quartieri

MilanoToday è in caricamento