rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
San Giuliano Milanese San Giuliano Milanese

A San Giuliano è allarme moschea

La Lega lancia l’allarme e il comune risponde

Una moschea a San Giuliano e la Lega grida all’allarme. Il segretario cittadino della Lega Nord, Stefano Dornetti, afferma che dalle informazioni in loro possesso sarebbe prevista la realizzazione di un luogo di culto per la comunità araba nella zona di via Brigate Partigiane, il cui progetto sarebbe già in discussione in municipio.

Richiamando ad una maggiore attenzione ai problemi locali dati dalla forte crisi e da altre emergenze ha invitato il sindaco Alessandro Lorenzano ad una replica che non si è fatta attendere: “Punto primo: una moschea, così come una chiesa, non viene costruita dal Comune; di conseguenza, i luoghi di culto (sia che si tratti di chiese o moschee) sono luoghi privati. Mi sembra banale precisarlo, ma secondo buontemponi che ultimamente non hanno argomenti (vedi Lega) si utilizzerebbero soldi pubblici tolti ai servizi per costruire strutture del genere: esternazioni fatte giusto per far parlare di sé e spaventare le persone.

Punto secondo. In via Serrati c'è già, e da tempo lontanissimo senza che nessuno se ne sia mai accorto, la sede dell'associazione Sabil: è una associazione culturale araba straordinariamente integrata sul territorio che ci supporta nei percorsi di integrazione, anche prendendo dure posizioni nei confronti di chi non rispetta le regole. Le loro attività sono molteplici: i volontari di Sabil aiutano la protezione civile per lo sgombero della neve, realizzano molte altre iniziative positive, anche religiose (hanno anche uno spazio in cui pregano, all'interno di una struttura di loro proprietà).

Evidentemente nessuno se ne è mai accorto. Va ribadito un aspetto: questa associazione c'è, ed esiste da anni. San Giuliano è una città simbolo dell'integrazione: discute di diritti religiosi e non, di uguaglianza, in modo laico e responsabile. In una società che ha problemi seri da affrontare non c'è tempo, e non abbiamo tempo, di ricercare nemici che non esistono” ha concluso il primo cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A San Giuliano è allarme moschea

MilanoToday è in caricamento