menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto repertorio

Foto repertorio

Incidente sul lavoro a San Giuliano, operaio precipita nel vuoto da sei metri: è gravissimo

Il cinquantenne, residente a Milano, è ricoverato in prognosi riservata al San Raffaele

Grave incidente mercoledì pomeriggio in un’azienda di San Giuliano Milanese. Poco prima delle 15, per cause ancora in corso di accertamento, un operaio di cinquantuno anni è precipitato nel vuoto da un’altezza di circa sei metri ed è rimasto ferito gravemente. 

Teatro della tragedia è stata la ditta al civico 10 di via Segrino, nella frazione di Sesto Ulteriano. 

La vittima, stando ai primissimi accertamenti delle forze dell’ordine, stava sistemando alcuni materiali su uno scaffale quando ha perso l’equilibrio ed è caduto. 

Sul posto, per i soccorsi del caso, sono intervenuti un elicottero e un’ambulanza del 118. Il cinquantenne, residente a Milano, ha riportato diversi traumi gravi e - secondo quanto riferito dalla centrale operativa di Areu - è stato trasportato al San Raffaele dove si trova ricoverato in prognosi riservata. 

In via Segrino sono arrivati anche i carabinieri e la polizia locale di San Giuliano Milanese, oltre al personale dell’Ats per verificare eventuali irregolarità. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento